Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 17:05 METEO:MONTEPULCIANO19°34°  QuiNews.net
Qui News valdichiana, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdichiana
martedì 05 luglio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Marmolada, il punto del distacco ripreso da vicinissimo

Attualità mercoledì 24 giugno 2015 ore 09:51

Auguri all'assessore all'agricoltura Remaschi

Il Consorzio del Vino Nobile accoglie con piacere la nomina del Presidente della Regione Toscana, ricaduta su Marco Remaschi.



MONTEPULCIANO — Il Consorzio del Vino Nobile di Montepulciano invia i suoi auguri di buon lavoro al riconfermato Presidente Enrico Rossi e a tutta la Giunta Regionale. Dall'assessore all'agricoltura, Marco Remaschi, i produttori di Vino Nobile si aspettano attenzione alla promozione, alla tutela dei marchi in Italia e all'estero e alla questione Montepulciano d'Abruzzo.

«Apprendiamo con piacere la nomina del nuovo assessore all’agricoltura e alla montagna della Regione Toscana, Marco Remaschi. I produttori di Vino Nobile di Montepulciano, nell’augurare un buon lavoro al nuovo rappresentante regionale del settore, si rendono disponibili alla massima collaborazione affinché l’agricoltura di qualità e in particolare il settore vino, siano al centro delle future politiche di cui l’assessore si farà portavoce». 

Il Presidente del Consorzio del Vino Nobile di Montepulciano, Andrea Natalini, accoglie così la presentazione della nuova Giunta Regionale della Toscana. Il Consorzio del Vino Nobile di Montepulciano chiede in particolare attenzione circa alcuni punti ritenuti fondamentali per lo sviluppo di questo settore, il vino, che è un vero e proprio traino per l’economia e per l’immagine di tutta la Toscana e del Paese.

Promozione. «All’assessore chiediamo di accompagnare i Consorzi e le singole aziende del territorio regionale in una promozione che guardi all’Italia, naturalmente, ma che segua e partecipi alle tante iniziative promosse all’estero. Oltre a questo, un’attenzione particolare ai progetti integrati di filiera, strumento importante dal quale è giusto che beneficino il maggior numero di realtà».

Tutela. «In particolare nei confronti delle contraffazioni che abusano dei rinomati marchi italiani e toscani nello specifico. Facciamo inoltre presente la questione annosa che ha già visto il vostro assessorato impegnato nei confronti di un documento congiunto sottoscritto con gli omologhi abruzzesi, circa una maggiore e migliore trasparenza delle denominazioni che ancora generano confusione nel consumatore».

Il Consorzio del Vino Nobile nella figura del Presidente Andrea Natalini, estende gli auguri di un buon operato al riconfermato Presidente Enrico Rossi, che proprio durante una visita a Montepulciano si era personalmente impegnato in alcune richieste del Consorzio e dei suoi produttori, ma anche agli altri assessori, in particolare a Vincenzo Ceccarelli, “vicino” di territorio e sempre attento alle dinamiche economiche locali di Montepulciano. Nell’occasione il Consorzio vuole ringraziare per tutto il suo operato l’assessore uscente, Gianni Salvadori.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
A bordo di una vettura coinvolta ci sarebbe stato anche un bambino. Il sinistro al chilometro 408. Feriti soccorsi dal 118
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Adolfo Santoro

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità