Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 17:49 METEO:MONTEPULCIANO15°26°  QuiNews.net
Qui News valdichiana, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdichiana
giovedì 05 agosto 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Valentino Rossi annuncia: «Mi ritirerò a fine stagione»

Cronaca venerdì 28 novembre 2014 ore 18:27

Mangiano fungo velenoso, gravi nonna e nipotina

​Una bambina di 12 anni e la nonna di 86 residenti nella Valdichiana aretina, sono rimaste intossicate dopo aver mangiato l'Amanita phalloides



CORTONA — Si tratta di una specie di fungo velenoso, facilmente scambiabile per commestibile.

Le loro condizioni, spiega la Asl di Arezzo in una nota, sono stabili ma critiche. Nonna e nipote hanno avvertito i primi sintomi poco dopo aver consumato la cena a base di funghi nella loro abitazione. Hanno entrambe accusato forti dolori addominali e per questo sono state portate subito dai familiari all'ospedale della Fratta di Cortona. La dodicenne è stata poi trasferita prima al San Donato di Arezzo poi con l'elisoccorso al pediatrico Meyer di Firenze. La nonna è stata trasferita all'ospedale fiorentino di Careggi: entrambi gli ospedali del capoluogo toscano sono muniti di un centro antiveleni.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Sono state attivate ad Albergo, Ciggiano, Pieve a Maiano e Spoiano. Per la prima settimana serve la moneta, poi sarà abilitata la tessera
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Riccardo Ferrucci

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità