Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 07:30 METEO:MONTEPULCIANO10°20°  QuiNews.net
Qui News valdichiana, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdichiana
sabato 08 maggio 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Aliseo, «I libici hanno sparato sul peschereccio per uccidere»

Attualità lunedì 26 ottobre 2020 ore 13:20

​La coccinella sconfigge il Covid in corsia

L’azienda cortonese Rl Elettronica dona due dispenser di gel al reparto Pediatria dell’ospedale di Arezzo



CORTONA — Una coccinella rossa coi puntini neri sulla schiena mette subito allegria e aiuta a rispettare le regole senza ansia ma col piacere di farlo. E’ un modo per insegnare ai più piccoli come difendersi dal virus che imperversa da mesi e contro il quale tutti combattono. E si può fare molto anche impegnandosi ciascuno nel proprio ambito.

La notizia bella collegata a quella brutta della pandemia è che la generosità e la solidarietà sono diffuse e caratterizzano il dna degli aretini. 

Accade così che l’azienda Rl Elettronica di Cortona decide di fare una donazione al reparto di Pediatria dell’ospedale San Donato di Arezzo. 

Si tratta di due dispenser automatici di gel. Sono ad altezza di bambino e inseriti su supporti colorati: così i piccoli ricevono il gel da una coccinella. 

Attualmente sono collocati all'ingresso del due accessi di Pronto Soccorso (percorsi Covid e non Covid) e renderanno più semplice la sanificazione delle mani dei bimbi e dei genitori che accedono alla struttura sanitaria. Anche questo fa parte della battaglia contro il coronavirus.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Il sindaco Agnelli non sente ragioni e vuol far chiarezza sulla vicenda. Tutta la collezione del noto prelato, timbrata e schedata, è in Biblioteca
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicolò Stella

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

CORONAVIRUS

Attualità

Attualità

Attualità