Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 07:30 METEO:MONTEPULCIANO10°20°  QuiNews.net
Qui News valdichiana, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdichiana
sabato 08 maggio 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
L'arrivo del peschereccio Aliseo a Mazara del Vallo

Attualità domenica 27 dicembre 2020 ore 14:35

Vaccino, la speranza nel sorriso di un infermiere

Si è affacciato da una finestra del San Donato con entrambi i pollici alzati poco dopo l'arrivo delle dosi. Tutta la voglia di battere il Covid



AREZZO — Si è affacciato ad una finestra dell'ospedale San Donato poco dopo l'arrivo ad Arezzo delle prime 45 dosi del vaccino anti Covid. Un infermiere ha voluto esprimere a tutti la sua gioia e la sua immagine può essere considerata, a pieno titolo, un simbolo di speranza, di determinazione a sconfiggere, prima possibile, questo terribile virus.

L'operatore sanitario, divisa addosso, e sorriso stampato in faccia, ha entrambi i pollici alzati. Un gesto, convenzionalmente riconosciuto, come di vittoria, o comunque che le cose stanno andando bene. E' un primo passo importante per lottare e sconfiggere, con un'arma importante, il Coronavirus. Come disse qualcuno anni fa: "un piccolo passo per l'uomo, un grande passo per l'umanità".

L'infermiere, affacciato dal San Donato, non ride solamente con le labbra. Ma anche i suoi occhi esprimono tanta emozione e soddisfazione. Come l'applauso di medici e personale sanitario all'arrivo del pacchetto con le dosi al nosocomio cittadino. Quando lo hanno avuto tra le mani ed hanno avuto la possibilità di portarlo dentro c'è stato un vero e proprio sfogo carico di entusiasmo. Liberatorio, quasi addirittura catartico.

Claudia Martini
© Riproduzione riservata

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Il sindaco Agnelli non sente ragioni e vuol far chiarezza sulla vicenda. Tutta la collezione del noto prelato, timbrata e schedata, è in Biblioteca
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicolò Stella

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

CORONAVIRUS

Attualità

Attualità

Attualità