Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 07:00 METEO:MONTEPULCIANO10°  QuiNews.net
Qui News valdichiana, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdichiana
venerdì 01 marzo 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Minaccia di buttarsi dal balcone per 44 ore. Alla fine lo bloccano così

Attualità giovedì 16 dicembre 2021 ore 20:25

Vaccinazione pediatrica, buona la prima

Oggi 20 bambini hanno ricevuto l'iniezione al "San Donato". Domani somministrazioni anche in Valdarno e Valdichiana. Il siero utilizzato è il Pfizer



AREZZO — Oggi si è tenuta la prima vaccinazione pediatrica in provincia di Arezzo. Sono stati 20 i bambini con età compresa tra 5 e 11 anni che si sono immunizzati presso l'ospedale San Donato. La vaccinazione prosegue spedita e entro sette giorni in 140  riceveranno una dose del siero.

Da domani al via la vaccinazione pediatrica anche alla "Gruccia" in Valdarno e alla Casa della Salute di Castiglion Fiorentino.

Testimonial della campagna Pimpa, la cagnolina a pois bianchi e rossi che riporta balla mente il "Corriere dei piccoli".

"Tutti bambini hanno ricevuto la vaccinazione anti-Covid con il Pfizer pediatrico, destinato a chi ha tra 5 e 11 anni di età - dichiara Marco Martini primario del reparto di Pediatria. Dobbiamo registrare una grande tranquillità da parte di tutti, bambini e genitori. La voglia di normalità e sicurezza hanno vinto su tutto e poi la grande fiducia verso noi medici e operatori. Ci hanno dato una grande forza.” 

“Oggi è partita in tutta la Toscana la vaccinazione anti-Covid per i bambini tra 5 e 11 anni – ed è stata garantita dal dipartimento Materno infantile dell’Asl Toscana sud est – spiega il direttore del dipartimento stesso, Flavio Civitelli – la piena copertura per la somministrazione di tutte le dosi disponibili in questa prima fase".

“La lotta contro la pandemia entra in una nuova fase – afferma Antonio D’Urso, direttore generale dell’Asl Toscana sud est – con il coinvolgimento dei bambini tra 5 e 11 anni. La vaccinazione si è fin qui rivelata uno strumento decisivo per limitare la diffusione e soprattutto le conseguenze più gravi del virus, per questo coinvolgere una ulteriore fascia di età può essere un passaggio di grande rilevanza.Tutti gli slot predisposti dalla Asl sono andati esauriti e stiamo verificando con la Regione la possibilità di aumentare la dotazione di vaccini e poter riaprire le prenotazioni. In ogni caso si tratterà di sedute o sedi dedicate esclusivamente ai più piccoli, con ambienti e iniziative particolari rivolte proprio a loro. Intanto, da oggi fino al 16 gennaio, saranno 1200 i giovani aretini che si vaccineranno e questo è un grande risultato”.

Il programma in provincia di Arezzo proseguirà con aperture mirate in varie altre sedi già a partire da domani:
- Centro Affari e Convegni ad Arezzo.
- Castiglion Fiorentino – Casa della Salute.
- Ambulatorio vaccinale pediatrico Loro Ciuffenna.
- Centro vaccinale Chiusi della Verna – Centro vaccinale Corsalone.
- Sansepolcro – Centro vaccinale Foro Boario.
- Montevarchi – Centro vaccinale distretto socio sanitario.
- Montevarchi – Ospedale La Gruccia, ambulatorio vaccinale pediatrico.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno