comscore
QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
MONTEPULCIANO
Oggi 10°20° 
Domani 19° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdichiana, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdichiana
martedì 26 maggio 2020
corriere tv
Coronavirus, Bocelli: «Ho scoperto di essere positivo e mi sono tuffato in piscina»

Attualità domenica 17 maggio 2020 ore 14:11

Arezzo si prepara alla grande riapertura di domani

Via libera a tutte le attività commerciali. Ristoranti, bar, pizzerie, parrucchieri, centri estetici e tutti i negozi tirano su il bandone



AREZZO — Il conto alla rovescia è iniziato. Da domani mattina Arezzo torna a respirare. Si riaccendono le luci di tutte le attività commerciali, senza limitazione di prodotti. Riaprono al pubblico bar, ristoranti, pizzerie, pasticcerie, gelaterie, parrucchieri, centri estetici, studi professionali, musei e tutti i negozi. Ovviamente le attività commerciali saranno tenute al rispetto delle norme anti-contagio, che prevedono la santificazione dei locali e degli strumenti da lavoro, ingressi contingentati, distanze di sicurezza tra le persone e l'utilizzo dei dispositivi di protezione individuale. 

Per lo sport ed il teatro gli aretini dovranno ancora aspettare. Palestre, piscine e centri sportivi riapriranno tra una settimana, lunedì 25 maggio. Mentre per quanto riguarda gli spettacoli teatrali e cinema se ne riparla dopo il 15 giugno. 

Quella di oggi per molti commercianti è stata una giornata di lavoro. Sì, perché in tanti erano chiusi nelle loro "botteghe" a sistemare, igienizzare, preparare tutto per la grande riapertura. Ed anche se era domenica tutti avevano un bel sorriso stampato dietro la mascherina. Domani si riparte, domani è un giorno di festa.

Infine, ricordiamo che dalla mezzanotte sarà possibile spostarsi all'interno della Regione senza autocertificazione. Resta l'obbligo di indossare la mascherina in tutti i luoghi pubblici e nei posti frequentati da altre persone.



Tag
 
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità