Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 14:56 METEO:MONTEPULCIANO10°23°  QuiNews.net
Qui News valdichiana, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdichiana
mercoledì 22 settembre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Afghanistan e Libia: tutte le armi in mano ai terroristi islamici. Come possono usarle

Attualità lunedì 21 dicembre 2020 ore 14:00

"La fede è più forte della pandemia"

Monsignor Fontana fa gli auguri di Natale agli aretini e ricorda che nel presepe del Duomo c'è una statuina in più, una figura mai vista prima d'ora



AREZZO — Un messaggio di speranza e di fede quello che Monsignor Riccardo Fontana rivolge a tutti gli aretini. Un Natale segnato dal senso della vita è questo il concetto fulcro attorno al quale ruota il discorso dell'Arcivescovo nel porgere gli auguri a tutta la Diocesi.

Fontana sottolinea come l'umanità si sia già trovata ad affrontare pesanti avversità e ricorda a tutti che Dio non abbandona nessuno. La rinascita della carne e la vita eterna sono concetti alla base delle fede e come tali devono essere sempre presenti nella memoria della gente.

Monsignor Fontana  annuncia anche un'importante novità per questo Natale. Grazie alla generosità di Coldiretti e Confartigianato, a tutte le parrocchie della diocesi è stata donata una statuina molto particolare. Un'infermiera in camice azzurro e con la mascherina. Un omaggio a chi è in prima linea tutti i giorni. Nella tradizione napoletana le statuine del Presepe - ricorda l'Arcivescovo - ricordano i mestieri, le professioni e mai come in questo momento un'infermiera è il simbolo della speranza.

Ma questo Natale sarà caratterizzato anche da norme e restrizioni che cambiano usi e costumi della gente. Monsignor Fontana illustra il programma della Diocesi con gli orari delle Sante Messe adeguati ai Decreti legge i vigore.
Per la Vigilia la Cattedrale sarà aperta dalle 18. Poi alle 20,30 la Messa Solenne officiata dallo stesso Arcivescovo.

Alla mezzanotte nessuna celebrazione ma l'Arcivescovo ha chiesto a tutti i parroci della Diocesi di suonare a festa le campane.

Il giorno di Natale Monsignor Fontana celebrerà Messa alle 10,30 al Duomo mentre alla 16 lo farà presso la cappella dell'ospedale. Tutti i ricoverati potranno assistere alla Funzione accedendo a TeleSanDomenico. Per l'occasione l'azienda che gestisce i televisori al San Donato concederà l'uso gratuito a tutti i pazienti.
Alle 18, poi, Monsignor Fontana si recherà a Sansepolcro dove officerà la Messa di Natale.
Per l'Epifania, in occasione del 25esimo anniversario della sua nomina a Vescovo, celebrerà una messa di ringraziamento in Cattedrale alle 18 accompagnato da tutti i sacerdoti. 

Il 14 gennaio ad Arezzo arriverà il simulacro della Madonna di Loreto, trasportato dall'Aeronautica Militare di cui la Madonna è la Patrona. In questa occasione è stata organizzata una veglia al Duomo.

Il Natale è anche un momento che deve far ricordare a tutti i fedeli di aiutare i più bisognosi. Questo è un concetto molto caro all'Arcivescovo che ricorda l'importanza di fare la carità. A tal proposito la Caritas organizza il pranzo di Natale per i poveri presso il Chiostro di San Domenico.

Infine Monsignor Riccardo Fontana, nell'augurare un Buon Natale a tutti i fedeli, ribadisce come la fede è più forte di ogni cosa, anche della pandemia.

Ecco gli orari delle Celebrazioni natalizie:
- Ore 18 Vigilia in Cattedrale.
- Ore 20,30 Messa della notte in Cattedrale.
Per Natale
- Ore 10,30 Messa del giorno in Cattedrale.
- Ore 16 Messa in ospedale.
- Ore 18 Messa in concattedrale a Sansepolcro.
- Ore 18 in Cattedrale Te Deum.
Per il primo dell'anno
- Ore 18 Messa in Cattedrale.
6 gennaio
- Ore 11 Messa presso la concattedrale di Cortona.
- Ore 18 Messa in cattedrale per celebrare i 25 anni della nomina a Vescovo di Monsignor Ricardo Fontana.
14 gennaio pellegrinaggio in Cattedrale del simulacro della Madonna di Loreto

Il dono di Coldiretti e Confartigianato per il Presepe della Diocesi
Monsignor Fontana sul Natale della Diocesi
Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Nella Valdichiana senese coinvolti sette comuni: Cetona, Chianciano Terme, Montepulciano, Pienza, San Casciano dei Bagni, Torrita di Siena e Sinalunga
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Riccardo Ferrucci

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità