Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 07:00 METEO:MONTEPULCIANO19°34°  QuiNews.net
Qui News valdichiana, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdichiana
sabato 20 luglio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Raid israeliano sullo Yemen, i video delle esplosioni degli impianti di combustibile colpiti
Raid israeliano sullo Yemen, i video delle esplosioni degli impianti di combustibile colpiti

Cronaca mercoledì 26 aprile 2023 ore 19:10

Cantieri fuori regola, migliaia di euro di multa

Foto archivio

Controlli dei carabinieri in due opere in corso in città e anche a Cortona. Sette le denunce totali. Proseguono le verifiche



AREZZO - CORTONA — Ancora controlli sulla sicurezza e la legalità nei cantieri da parte dei militari del Comando Provinciale Carabinieri di Arezzo nell’ambito della prosecuzione della campagna provinciale già cominciata dall’inizio dell’anno.

Le verifiche sono scattate ad Arezzo e Cortona con l’impiego dei militari dell’Arma locale, con la preziosa e specifica collaborazione del Gruppo Forestale e del Nucleo Ispettorato del Lavoro.

Ad Arezzo, in due diversi controlli, il primo in un cantiere di edilizia pubblica sono stati deferiti all’autorità giudiziaria due soggetti, per "non aver provveduto a proteggere le aperture prospicienti il vuoto e non aver adeguato da parte del coordinatore il p.s.c. in base alle lavorazioni in opera" e sono elevate sanzioni amministrative per 4.000 euro totali circa e disposta anche la sospensione dell’attività imprenditoriale. Nella seconda verifica sempre nel capoluogo, precisamente nel centro storico, in un lavoro di privata residenza sono state denunciate tre persone, presunti responsabili "per non aver adeguato da parte del coordinatore il p.s.c. in base alle lavorazioni in opera, per non aver efficacemente ancorato alla costruzione il ponteggio metallico fisso e per inidoneità del piano di montaggio uso e smontaggio - pi.m.u.s. - relativo sempre al ponteggio metallico fisso allestito". Anche in questo caso sono elevate sanzioni amministrative per complessivi euro 4.000 circa.

Invece vicino Cortona è stato controllato un cantiere di un esercizio commerciale in fase di ristrutturazione dove gli operanti, a vario titolo, hanno denunciato due soggetti, resesi responsabili di probabili violazioni in materia di normativa sul lavoro, come: "mancata vigilanza del c.s.e. durante l’esecuzione dell’opera, svolta da parte delle ditte esecutrici e mancata individuazione del preposto presso il cantiere". Nel medesimo contesto sono state comminate ammende per circa euro 3.500.

Altri cantieri pubblici e privati controllati nel medesimo arco temporale sono risultati in regola con le varie normative penali ed amministrative. Nelle prossime settimane in tutta la provincia di Arezzo proseguiranno i controlli e le verifiche dei militari dell’Arma.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno