QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
MONTEPULCIANO
Oggi 22°30° 
Domani 18°29° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdichiana, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdichiana
martedì 30 agosto 2016

Sport lunedì 04 gennaio 2016 ore 12:47

Parte bene il 2016 per la Emma Villas

La Emma Villas Siena, che arriva a disputare il campionato con 17 punti, batte Cantù per 3 set a 2 e si qualifica ai quarti di finale di Coppa Italia

CHIUSI — La Emma Villas Siena parte bene all'inizio del primo set, mettendo presto tre lunghezze tra sé e gli avversari e, nonostante alcuni errori in battuta, conserva il vantaggio conquistato fino a portarsi per prima a dodici punti, grazie a un attacco vincente di Raffaelli. Al rientro dal time-out tecnico Cantù si mostra decisa a non lasciare che i padroni di casa prendano il largo e recupera 3 punti, ma la Emma Villas Siena, grazie a due attacchi consecutivi messi a segno da Snippe. Nella seconda metà del set Cantù recupera terreno, rincorre da vicino la formazione toscana e si porta in vantaggio. Il muro avversario che termina out su attacco di Tamburo riporta in parità e dà il via a una rincorsa punto a punto tra le due squadre, finché Cantù non riesce ad aggiudicarsi il set.

Nel secondo set la squadra toscana non gestisce bene il vantaggio conquistato all'avvio e la formazione lombarda riesce a riportare il punteggio in parità, ma i leoni senesi mantengono il controllo del gioco e allungano di quattro distanze. La Emma Villas Siena conserva il vantaggio, si allontana e conquista per prima i 20 punti, aumentando il distacco dalla sua avversaria, grazie agli attacchi efficaci di Raffaelli, Snippe e Tamburo. La tenacia dimostrata nel difendere i punti di vantaggio conquistati porta i ragazzi del Presidente Bisogno a mettere la firma al set.

All'inizio del terzo set Cantù conquista un temporaneo vantaggio, ma la squadra di casa reagisce immediatamente invertendo la situazione. La formazione lombarda, tuttavia, non demorde e nella parte centrale del set le due squadre si rincorrono, decise a non lasciare all'avversaria la possibilità di allontanarsi. Al rientro dal time-out tecnico, la Emma Villas Siena conquista una serie di punti che le permettono di portarsi in vantaggio di 4 lunghezze. La sua agguerrita avversaria riporta il punteggio in parità, ma i leoni bianco-blu si riportano in vantaggio e, grazie a un inarrestabile Andrea Di Marco. E' la squadra di casa ad aggiudicarsi il terzo set.

Il quarto set è caratterizzato da un prolungato punto a punto tra le due squadre, consapevoli che questo potrebbe essere il set decisivo per le sorti del match. Cantù conquista il time out tecnico con un solo punto di vantaggio e, al rientro in campo, riesce a piazzare tra sé e la squadra bianco-blu 4 lunghezze, ma dopo due punti consecutivi messi a segno dai lombardi, ci pensa Snippe a sbloccare la situazione, ma il quarto set si chiude a favore di Cantù.

Le due squadre si giocano tutto in un tie-break ad alta tensione, che termina con una palla messa a terra da un protagonista indiscusso dell'incontro, Jan Willem Snippe. La Emma Villas Siena chiude il girone di andata con 19 punti a pari merito con Sieco Service Ortona e la stessa Cassa Rurale Cantù e conquista la sesta posizione, che la porterà ad affrontare ai quarti di finale la terza in classifica, Globo Scarabeo Civita Castellana, uscita sconfitta dal match casalingo contro Tuscania per 0-3.

Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Cultura

Attualità

Attualità

Attualità