QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
MONTEPULCIANO
Oggi 7° 
Domani 10° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdichiana, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdichiana
domenica 26 febbraio 2017

Attualità martedì 17 gennaio 2017 ore 17:53

Comincia a prendere forma il palasport della Pania

Nonostante le temperature gelide procedono a pieno ritmo i lavori del palasport, arrivati anche i plinti di cemento armato lunghi 800 metri

CHIUSI — I plinti di cemento armato lunghi 800 metri ancoreranno e stabilizzeranno la struttura nel sottosuolo.

La struttura lamellare avrà una copertura con doppio telo in pvc ignifugo di colore bianco. Il campo da gioco sarà pensato per essere adattato a varie discipline sportive (pallavolo, basket, pallamano, calco a 5) e per essere modulare alla realizzazione di eventi come concerti o convegni. La struttura sfrutterà le opere già realizzate come le tribune, ma anche gli spogliatoi e i servizi igienici per atleti e spettatori. 

Il nuovo Palazzetto dello Sport avrà un’altezza massima di 15 metri, il campo da gioco polivalente avrà una lunghezza di 44 metri per una larghezza di 23 e le tribune, potranno ospitare, da subito, circa 700 spettatori seduti e omologati che poi potranno aumentare ad oltre 1000. Il progetto si completerà con un ulteriore appalto previsto entro l’estate che riguarderà la realizzazione della rotatoria, della strada di accesso e delle urbanizzazioni per il necessario collegamento alla strada statale.

“Siamo veramente soddisfatti di come stanno procedendo i lavori – dichiarano il primo cittadino di Chiusi Juri Bettollini e l’assessore ai lavori pubblici Andrea Micheletti – ringraziamo la ditta, naturalmente gli operai e tutti i tecnici per l’impegno e la professionalità che stanno dimostrando nell’affrontare questo lavoro nonostante le temperature rigide del periodo. Quello che sta sorgendo sarà un luogo vocato allo sport, ma con l’impegno a valorizzarlo anche a convegni e concerti. Il nuovo Palasport vivrà 365 giorni all’anno e questo grazie alla configurazione con cui è stato concepito che ha abbandonato il cemento per migliori tipologie strutturali come confermano le centinaia di strutture simili in giro per l’Italia che ospitano anche il grande mondo dello sport di serie A”.

Il nuovo palasport avrà una grande importanza strategica per la nostra città e sarà un punto di riferimento per l’intero territorio della Provincia di Siena, ma anche per quella, a noi confinante, di Perugia visto che se escludiamo i capoluoghi non ci sono strutture simili.

Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità