QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
MONTEPULCIANO
Oggi 10°23° 
Domani 21° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdichiana, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdichiana
sabato 01 ottobre 2016

Attualità mercoledì 30 marzo 2016 ore 14:39

Imputati ai lavori di pubblica utilità

Foto di: immagine di repertorio

Siglato un accordo tra il sindaco Agnoletti e il presidente del tribunale di Siena Costantini, che consente agli imputati di svolgere lavori pubblici

SINALUNGA — La convenzione consente agli imputati, nei casi previsti dall’art. 168 bis del codice penale, che venga sospeso il procedimento a loro carico e il giudice ne disponga la messa alla prova attraverso la realizzazione di prestazioni di pubblica utilità gratuite.

Questo è quanto sottoscritto tra il Sindaco di Sinalunga Riccardo Agnoletti e il presidente del Tribunale di Siena Luciano Costantini.

In particolare, il protocollo prevede che due soggetti, individuati dall’ufficio di esecuzione esterna della pena, potranno svolgere per conto dell’Amministrazione comunale le attività previste quali prestazioni per finalità di protezione civile anche mediante soccorso alle popolazioni in caso di calamità naturali, prestazioni di lavoro per la fruibilità e la tutela del patrimonio ambientale, prestazioni per la manutenzione e fruizione di immobili e servizi pubblici.

«Si tratta – ha detto il sindaco Agnoletti – di un’iniziativa in cui crediamo fermamente sia per l’alto valore civico che per la funzione di recupero sociale e umano che riveste. Sicuramente una valida alternativa al carcere, nei casi, naturalmente lievi, previsti per legge».

Il programma di trattamento sarà redatto, come previsto per legge, dall’ufficio di esecuzione esterna della pena mentre l’Amministrazione comunale individuerà un referente responsabile che dovrà segnalare eventuali inadempienze da parte dei soggetti incaricati. La convenzione ha una durata di cinque anni.

Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità