QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
MONTEPULCIANO
Oggi 20°33° 
Domani 19°30° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdichiana, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdichiana
domenica 26 giugno 2016

Attualità giovedì 25 febbraio 2016 ore 14:59

I servizi del Comune si pagano sul web

Pagare il trasporto scolastico, la mensa o gli oneri edilizi, adesso potrà essere fatto comodamente da casa, attraverso transazioni on line

SARTEANO — Il cittadino che dovrà effettuare un pagamento per uno dei servizi forniti dal Comune non deve far altro che collegarsi al sito www.comune.sarteano.si.it, andare nella sezione “Servizi” e quindi “Pagamenti on line”, oppure direttamente alla pagina www.comuneweb.it/egov/Sarteano/Pagamenti.html, scegliere il tipo di pagamento in completa sicurezza, utilizzando le principali carte di credito in circolazione. Ovviamente chi non è in grado di pagare on line potrà continuare nelle forme tradizionali.

“Dal primo febbraio – osserva il sindaco Francesco Landi – si possono pagare on-line le rette dell’asilo, la mensa e il trasporto della scuola, le luci votive, gli oneri di urbanizzazione e correlati, le sanzioni ambientali, i diritti di segreteria. Un salto di qualità nel livello del pagamento dei servizi, che spero venga apprezzato dai cittadini. Ora i sarteanesi possono risparmiare tempo, file, ore di permesso dal lavoro”.

Il sito web del Comune è stato da poco rinnovato ed ora è più leggibile, interattivo e graficamente gradevole. Tra i contenuti, ci sono i dati anagrafici e il servizio di autocertificazione precompilata accessibili 24 ore su 24, anche in orari in cui solitamente sono chiusi. Da segnalare infine, che oltre alla consultazione delle banche dati, il Comune di Sarteano ha reso disponibile on line il servizio di autocertificazione precompilata, per la propria posizione anagrafica o le dichiarazioni sostitutive di atto notorio. Anche in questo caso, un risparmio di tempo per il cittadini e il personale comunale. L’attenzione alle nuove tecnologie è stata rafforzata anche grazie al lavoro del consigliere comunale con delega all’innovazione, l’ingegnere Alessandro Morgantini.

Vogliamo un comune più semplice e amico dei cittadini – dichiara il sindaco Francesco Landi – l’innovazione tecnologica è uno sugli aspetti sui quali puntiamo con decisione. Per questo anche come Unione dei Comuni stiamo procedendo ad uniformare i software gestionali dei comuni per parlare la stessa lingua ed abbattere tempi delle pratiche e burocrazia. Dal punto di vista turistico, invece, abbiamo istallato la cartellonistica con il QR code nel centro storico che rimanda al sito www.sarteanoliving.it con la spiegazione dei siti di pregio e realizzato un’area wi-fi in Piazza XXIV Giugno. Stiamo anche preparando una app per il museo e la versione digitale dei tre itinerari trekking della zona itinerari sul monte Cetona, Castiglioncello, Valdichiana. Tutto è parte integrante di un progetto, quello di Sarteanoliving, che punta alla massima vivibilità e fruibilità dei servizi e del territorio, a partire da una maggiore interazione tra cittadini, e tra il nostro ente e i residenti”.

Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Cultura

Attualità