QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
MONTEPULCIANO
Oggi 17°25° 
Domani 18°29° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdichiana, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdichiana
venerdì 27 maggio 2016

Attualità venerdì 11 marzo 2016 ore 10:35

Buon compleanno Abbazia di Spineto

Abbazia di Spineto

Cento anni dalla fondazione, i festeggiamenti il 18 e il 19 marzo per una struttura storica che ospita iniziative culturali di successo

SARTEANO — Dopo mille anni, grazie alla caparbietà di illuminati imprenditori, Spineto è ancora una volta baluardo di cultura, portando lustro al territorio e tutto ciò merita dei festeggiamenti solenni.

“Si tratta grande patrimonio storico recuperato a partire dagli anni Ottanta del secolo scorso – osserva Marilisa Cuccia – con undici case coloniche, una produzione agricola, un allevamento di cavalli. Un territorio unico, dove solo i profumi della terra e il silenzio accompagnano gli ospiti. La struttura ricettiva accoglie durante tuto l’anno cerimonie, convegni: l’ospitalità è in funzione soprattutto di eventi culturali”.

Il programma è denso di contenuti. Venerdì 18 marzo, ore 16, il teatro comunale degli Arrischianti ospita un incontro dedicato alle antiche vie dei pellegrini e al cammino verso le abbazie: il significato dei percorsi spirituali di ieri e di oggi. Sono previsti gli interventi di Renato Stopani (monasteri e vie di pellegrinaggio: il caso dell’Abbazia di Spineto), Mario Marrocchi (la fondazione farolfenga della Santissima Trinità di Spineto tra Sarteano e l’area amiatina, secolo IX), Francesco Salvestrini (L’Abbazia di Spineto e l’ordine Vallombrosano), Paolo Tiezzi Maestri (l’esperienza di un cammino verso Santiago de Compostela). Al termine, una discussione con la partecipazione del pubblico.

“La due giorni per Sarteano è un evento fondamentale – osserva il sindaco Francesco Landi – Spineto rappresenta le nostre radici, un pezzo fondante della nostra comunità. L’Abbazia è sorta lungo la via di collegamento tra la Francigena e la Teutonica, ha rappresentato un punto di riferimento fino ad oggi. Per questo, abbiamo organizzato una grande festa, con il coinvolgimento delle contrade della Giostra del Saracino. A partire dalla Santissima Trinità, che ha come riferimento territoriale proprio Spineto”

Sabato 19 marzo alle 14,30, la sala convegni dell’Abbazia dedica alla figura di Franco Tagliapietra “Tracce”- Si parlerà di genius loci in generale con Grazia Marchianò e per greci e romani con Alessandra Minetti. Quindi, del genius loci nel restauro dell’edificio storico (Federico Franci, Patrizia Balenci, Antonio Zambusi) e nel cibo (Giorgio Ciacci). Al termine la celebrazione della santa messa nella chiesa della Santissima Trinità di Spineto.

Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità