QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
MONTEPULCIANO
Oggi 22°30° 
Domani 21°32° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdichiana, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdichiana
lunedì 25 luglio 2016

Attualità venerdì 04 marzo 2016 ore 17:11

Rita Fiorini torna in consiglio comunale

Dopo otto mesi la consigliera Rita Fiorini Vagnetti torna a sedersi sui banchi della minoranza, il suo ritorno è stato accolto con i buoni propositi

CHIUSI — A darne notizia è il vicesindaco Juri Bettollini tramite facebook che dice: “Ristabilita la partecipazione democratica nel nostro consiglio comunale. Dopo 8 mesi, rientra l'opposizione. Abbiamo criticato fortemente l'abbandono di questi mesi, ma abbiamo accolto con buoni propositi e con i migliori auspici il rientro della consigliera Rita Fiorini Vagnetti”.

Decisione rispettata ma non condivisa da La Primavera di Chiusi che commenta così il rientro della Fiorini: “La nostra coerenza ci fa pensare che non è cambiato niente rispetto a quando ci siamo dimessi tutti dal consiglio comunale. Purtroppo c'è la tendenza a dimenticarsi troppo presto di ciò che accade. In questo caso nessuno più si ricorda che abbiamo avuto un sindaco che ha abbandonato i suoi cittadini, ai quali aveva promesso di governarli per cinque anni, per un incarico più prestigioso e remunerativo dimostrando di considerare la politica solo un mezzo per perseguire le proprie ambizioni. Di conseguenza siamo di fronte ad un consiglio comunale di cui non riconosciamo la legittimità politica”.

La Primavera conclude: “L'elezione diretta del sindaco lega alla sua presenza l'operatività del consiglio comunale che quindi viene meno con l'abbandono dell'incarico. La nomina di un successore senza ricorrere alle elezioni riporta alla mente periodi bui della nostra storia in cui la democrazia era un sogno per il quale molti hanno combattuto e sono morti. Non si può passare sopra a questi principi per meri calcoli elettorali o di convenienza personale, ne va della dignità di tutti i cittadini che gli eletti per primi dovrebbero salvaguardare”.

Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Cultura

Sport