QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
MONTEPULCIANO
Oggi 19°29° 
Domani 19°32° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdichiana, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdichiana
lunedì 26 giugno 2017

Attualità venerdì 14 aprile 2017 ore 15:49

Previsioni di Pasqua, è già boom di turisti

Montepulciano sfiora il tutto esaurito, gli stranieri sempre più attratti e le strutture risultano occupate per l'80%, in aumento rispetto al 2016

VALDICHIANA — I rilevamenti effettuati dal Centro Studi Turistici di Firenze nel periodo 30 marzo – 13 aprile sui principali portali di intermediazione online (Booking, Expedia, Trivago, Airbnb), indicano un’occupazione che arriva fino all’80% dei posti disponibili.

La crescita stimata dei pernottamenti, secondo il CST, incaricato del coordinamento dell’Osservatorio Turistico di Destinazione, è, nel complesso, del 2,3% ma arriva al 3% prendendo come riferimento i turisti stranieri. Rispetto alla Pasqua 2016 aumentano anche le prenotazioni online (+1,5%) e il numero delle strutture presenti sul web.

Il primo week end lungo primaverile del 2017 in Italia, monitorato per i dieci Comuni appartenenti all’Unione della Valdichiana Senese attraverso le cosiddette OLTA (ovvero le agenzie di viaggio online), rivela anche che, in un quadro di area già molto positivo, il brand-Montepulciano si conferma struttura portante di un messaggio turistico completamente rinnovato.

La città del Poliziano, grazie anche al richiamo della mostra “Il buon secolo della pittura senese”, che ha altre due sedi a Pienza ed a San Quirico d’Orcia, dovrebbe attestarsi addirittura al 90% dell’occupazione dei posti disponibili, con un trend ugualmente in crescita, soprattutto per le notti di sabato e di Pasqua. L’incremento delle prenotazioni online, in questo caso, raggiunge il 3%.

“Nel 2016 la Valdichiana Senese non esisteva come destinazione turistica unica - fa osservare Andrea Rossi, Sindaco di Montepulciano e Assessore al Turismo dell’Unione dei Comuni della Valdichiana Senese - In questi dodici mesi abbiamo attuato una rivoluzione cha sta già dando buoni frutti: l’impegno dei Sindaci e degli Amministratori fornisce le prime risposte positive". 

"Negli anni passati – sottolinea Rossi – l’insieme dei dieci Comuni non raggiungeva per le festività pasquali l’80% di occupazione dei posti letto disponibili, ora siamo destinati a superare questa soglia: è la dimostrazione concreta che fare sistema consente di crescere e che le punte di eccellenza sono funzionali all’innalzamento di un livello medio già ottimo”.

Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Attualità

Attualità