QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
MONTEPULCIANO
Oggi 7° 
Domani 10° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdichiana, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdichiana
domenica 26 febbraio 2017

Attualità lunedì 02 gennaio 2017 ore 16:38

‘Valdichiana come una mini Val Padana’

Foto di: immagine di repertorio

A dirlo è stato il meteorologo Mario Giuliacci che ha commentato le temperature rilevate nel nostro territorio tra il 31 dicembre e il 1 gennaio

VALDICHIANA — Il temperature molto fredde registrate nella notte di Capodanno non si registravano da almeno 3 anni. Tra il 31 dicembre 2016 e il 1 gennaio 2017, infatti, in alcuni punti del territorio le temperature si sono abbassate fino a -7° dando luogo a delle belle gelate, mentre tra le città Arezzo con -8° è risultata essere la più fredda città d’Italia

Le rigide temperature del nostro territorio sono state commentate anche dal meteorologo Giuliacci che nel sito meteogiuliacci.it ha paragonato la Valdichiana ad una mini Val Padana: “Una gelata meno diffusa di quella di ieri, 31 dicembre, ma più intensa perché sono aumentate le città con temperature sotto zero e quelle con temperature sotto meno 5 gradi. Le città più fredde: Arezzo -8 gradi in Valdichiana, (una mini Val Padana!), Bolzano -7, Firenze e Verona -6. Milano Linate -5”.

Nel frattempo da Meteo 24 arrivano le previsioni per i prossimi giorni dove annunciano un inizio 2017 con la neve sulle nostre montagne e a seguire un'ulteriore ondata di freddo intenso nel giorno della befana. Un flusso umido sta portato le prime precipitazioni che sull’Amiata sono risultate nevose a partire dai 1500 metri. Il clou del peggioramento però sarà la nottata e la mattinata del 3 gennaio 2017 quando il passaggio di un fronte freddo porterà dei fenomeni più consistenti sulla Toscana centrale.

Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità