QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
MONTEPULCIANO
Oggi 20°30° 
Domani 16°26° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdichiana, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdichiana
sabato 28 maggio 2016

Attualità venerdì 15 gennaio 2016 ore 10:26

Torna la tradizionale fiera di Sant'Antonio

Foto di: Immagine di repertorio

La tradizionale fiera di Sant’Antonio, mostra ed esposizione del bestiame, torna domenica 17 Gennaio e riempirà il centro storico e i giardini

TORRITA DI SIENA — Un evento che ha origini lontane, la fiera di Sant’Antonio già dai primi del Novecento riusciva a far arrivare a Torrita tantissimi visitatori dalla Valdichiana e dalla Valdorcia. Nei tempi antichi la manifestazione si concentrava maggiormente sulle contrattazioni del bestiame tenute dal sensale che metteva in contatto i compratori con i venditori.

Oggi la fiera ricorda e rievoca quegli anni, ma al tempo stesso gli organizzatori si sono posti l’obiettivo di dare nuova linfa alla manifestazione.

La fiera è sempre stata organizzata in onore di Sant’Antonio Abate, protettore degli animali e anche questa’anno, quindi, non poteva mancare l’appuntamento con la diciannovesima mostra del bestiame curata dal Gruppo allevatori amatoriale torritese e il ventunesimo Expo: il mondo economico e produttivo a cura della Pro Loco locale.

La giornata della manifestazione è così organizzata: alle ore 10, in località Porta a Pago, si terrà la tradizionale ed attesissima benedizione degli animali. Per tutto il giorno, collegate all’evento, si svolgeranno anche altre iniziative: è prevista una fiera merceologica ed un mercatino delle opere creative. Dalle 10,30 alle 15 saranno effettuate delle visite guidate gratuite del centro storico di Torrita di Siena con partenza dal piazzale del Gioco del pallone. Non mancheranno le possibilità di mangiare e degustare prodotti tipici, con stand gastronomici che serviranno vin brulè, cioccolata calda, merende di una volta, panini caldi.

“Veniamo da un’annata piena di eventi ed iniziative – commenta il sindaco Grazi – e dopo un 2015 intenso iniziamo il 2016 con la Fiera più storica che c’è in Valdichiana. Ci saranno tanti animali in esposizione e questa sarà solamente la prima delle molte manifestazioni che abbiamo in programma quest’anno. Il 2016 potrà essere per Torrita un anno storico, un anno che può proiettare Torrita nel futuro”.

Infine il sindaco ringrazia le associazioni locali che partecipano attivamente all’organizzazione e la Pro Loco, il cui lavoro è fondamentale per la buona riuscita della manifestazione.

Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Cronaca

Attualità