QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
MONTEPULCIANO
Oggi -2°4° 
Domani -7°-4° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdichiana, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdichiana
domenica 25 febbraio 2018

Cronaca martedì 30 gennaio 2018 ore 12:30

"Sara deve avere giustizia"

Sabrina Roncucci a "I fatti vostri"

A un mese dall'udienza, attesa per il 27 febbraio, il noto programma di Rai Due "I fatti vostri" è tornato a occuparsi del caso Sara Roncucci



SINALUNGA — I Fatti Vostri, noto programma di Rai Due condotto da Giancarlo Magalli, è tornato ad occuparsi della tragedia di Sara Roncucci, la mamma di 31 anni, originaria di Sinalunga, ma residente a Latina, morta il 27 dicembre 2016 a seguito di complicazioni subentrate dopo un intervento di by-pass gastrico a cui si era sottoposta all'ospedale di Siena. 

Ospiti della puntata di martedì 30 gennaio, Sabrina, sorella di Sara, e il presidente di Studio 3A, Ermes Trovò, che assiste la famiglia nella sua ricerca di verità e giustizia.

Dopo le dimissioni dal nosocomio senese Sara tornò a Latina. 

"Già durante la prima notte a casa - ha detto Sabrina nel corso della trasmissione- mia sorella accusò dei dolori e venne portata al pronto soccorso di Latina dove, sottoposta a tac, i medici riscontrarono un versamento". 

Il giorno seguente nuovo accesso al pronto soccorso. Sara andò in arresto cardiaco e restò tre mesi in rianimazione.

Il decesso della giovane sopraggiunse nella casa di cura Habilita di Ciserano (Bergamo).

Il procedimento penale per omicidio colposo aperto dalla procura di Bergamo, vede indagati 25 sanitari delle tre strutture coinvolte.

Il giudice per le indagini preliminari del tribunale di Bergamo Bianca Maria Bianchi non ha accolto la richiesta di archiviazione del pm Carmen Pugliese e fissato l'udienza in Camera di Consiglio per martedì 27 febbraio,  giorno che potrebbe essere decisivo per il procedimento penale. Il giudice Bianchi potrebbe, ad esempio, richiedere altri accertamenti tecnici e un supplemento di indagini, ma anche disporre il rinvio a giudizio coatto.

In ogni caso, il procedimento resta più che mai aperto.

Per vedere l'intera puntata de “I Fatti Vostri”:

http://www.raiplay.it/programmi/ifattivostri/



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Cronaca

Attualità