QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
MONTEPULCIANO
Oggi 12°13° 
Domani 15° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdichiana, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdichiana
lunedì 23 ottobre 2017

Spettacoli martedì 11 luglio 2017 ore 11:31

Shakespeare al Castello con gli Arrischianti

Dopo le incursioni nella letteratura, come Alice e Moby Dick, la Nuova Accademia degli Arrischianti torna in scena al Castello con Shakespeare

SARTEANO — “Molto rumore per nulla” è lo spettacolo che andrà in scena per due fine settimana consecutivi, dal 13 al 16 e dal 20 al 23 luglio, a cura della Nuova Accademia degli Arrischianti per la regia di Laura Fatini, a Villa Fanelli dentro al parco del Castello, che riapre i suoi cancelli dopo un lungo restauro.

“Una volta scelto il testo, pensare alla Villa è venuto naturale - racconta la regista Laura Fatini- e abbiamo chiesto al proprietario Mauro Morgantini se fosse possibile ambientare questa commedia proprio lì di fronte. Lui e la sua famiglia sono stati molto disponibili, e ci sentiamo un po’ privilegiati ad aprire quei cancelli per le prove e utilizzare quelle stanze così belle come camerini”.

L’ambientazione è così bella da far decidere alla produzione di fare due repliche diurne, per approfittare della luce naturale: il 16 e il 23 luglio si andrà infatti in scena alle ore 18.30.

La storia della piéce è nota a tutti: in una villa lontana dalla guerra e dagli affanni della quotidianità, amori e bisticci si alternano con comicità e allegria. “E’ una tragicommedia in realtà - prosegue la Fatini - ma la parte tragica dura il tempo di un sotterfugio e per permettere a due innamorati di superare inganni e divisioni e finalmente sposarsi”.

La Nuova Accademia degli Arrischianti ha abituato il suo pubblico a spettacoli di grande impatto, e anche questo non sarà da meno: 25 nomi in locandina, tra attori e tecnici, e il Musikteatrengruppen Ragnarock -25 giovani attori danesi- diretto da Francis Pardeilhan a completare il cast. Uno sforzo produttivo non comune che va nella direzione scelta molti anni fa dalla compagnia: formare gli attori del territorio e metterli alla prova in testi complessi, contemporanei e non, in uno scambio tra attori d’esperienza e nuove leve.

Una scelta che ha dato molti frutti, spettacoli in Francia e in Spagna, contatti con eventi internazionali (il progetto The Complete Freedom of Truth, ad esempio) e prime nazionali. Tutto questo si concretizzerà presso il Castello di Sarteano, dal 13 al 15 (ore 22), il 16 (ore 18.30) e dal 20 al 22 (ore 22), il 23 (ore 18.30) luglio.

Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Spettacoli

Cronaca

Cronaca