QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
MONTEPULCIANO
Oggi 21°32° 
Domani 21°33° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdichiana, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdichiana
domenica 23 luglio 2017

Cronaca lunedì 09 gennaio 2017 ore 13:08

Fermati mentre si dividevano il bottino

I carabinieri di Radicofani hanno sgominato una banda di ladri mentre si stavano dividendo il bottino dell’ultima rapina messa a segno in Valdorcia

RADICOFANI — Stando ai primi accertamenti fatti dalle forze dell’ordine, la banda è risultata composta da tre donne e due uomini ospiti di un campo nomadi di Roma.

L'ultima rapina messa a segno è avvenuta qualche sera fa a danno di un commerciate di Radicofani. All'uomo gli era stato rubato un armadio blindato con dentro quattro fucili, titoli bancari, contanti e molini d’oro. A dare l’allarme il vicino di casa del commerciate che si è insospettito di alcuni rumori e da un'auto, una Golf grigia, che si trovava parcheggiata vicina all’abitazione.

I carabinieri, ricevuta la denuncia di furto, hanno avviato le indagini diramano la segnalazione dell’auto che dopo il furto si è diretta verso Sarteano, ed è proprio qui che è stato ritrovato l’armadio con dentro le armi e i titoli bancari, ma senza i soldi e gli oggetti in oro.

Qualche giorno dopo, una volante della Questura di Firenze ha intercettato la Golf grigia in un parcheggio di un albergo di Calenzano. In breve tempo sono stati individuati i proprietari e quindi gli autori del furto intenti a dividersi la refurtiva trovata all’interno dell’auto, dove sono stati trovati gli oggetti in oro e i soldi del commerciante di Radicofani e altra merce molto probabilmente derivante da altri furti.

Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità