QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
MONTEPULCIANO
Oggi 14°26° 
Domani 13°27° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdichiana, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdichiana
lunedì 22 maggio 2017

Cronaca giovedì 10 dicembre 2015 ore 09:48

Ladri maldestri perdono la refurtiva nella fuga

I ladri hanno saccheggiato una villa a Pienza di una famiglia romana, ma durante la fuga il bagagliaio dell’auto con cui stavano viaggiando si apre

PIENZA — Il casale dove è stato compiuto il furto è abitato solo in alcuni periodi dell’anno e quindi durante il furto nell’abitazione non c’era nessuno. Secondo La Nazione, il furto è avvenuto a notte inoltrata e i ladri hanno forzato la serratura e sono entrati, una volta dentro hanno girato tutte le stanze e sono riusciti a portare via gioielli, borsello, monili d’oro, denaro contante e un comodino antico.

I malviventi, a questo punto, hanno caricato tutto sull’auto con cui sono arrivati alla villa e si sono allontanati imboccando la strada che da Pienza va verso Montepulciano. Una via tortuosa e stretta e forse proprio nell’affrontare una curva il bagagliaio dell'auto si apre perdendo gran parte della refurtiva.

A fare il ritrovamento della refurtiva una signora che stava passeggiando lungo via Caserosse e in una scarpata ha notato il comodino e alcuni gioielli. A questo punto la signora avverte i carabinieri di Montepulciano che si recano sul posto e costato che la refurtiva ritrovata appartiene alla villa di Pienza, in quanto i proprietari avevano sporto denuncia per furto la mattina stessa.

I proprietari riconoscono gli oggetti e gli vengono riconsegnati, mentre dei ladri non c’è nessuna traccia.

Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità