QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
MONTEPULCIANO
Oggi 18°28° 
Domani 18°28° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdichiana, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdichiana
domenica 24 luglio 2016

Attualità venerdì 11 marzo 2016 ore 15:36

A San Biagio l'esperimento del Pendolo di Foucault

Dal 9 al 16 aprile nel tempio di San Biagio si ripeterà l'esperimento del Pendolo di Foucault che dimostra la rotazione terrestre sull'asse

MONTEPULCIANO — L’iniziativa è stata presentata ai Licei Poliziani, promotori dell’iniziativa, dal dirigente scolastico, il professore Marco Mosconi, dal sindaco di Montepulciano Andrea Rossi, dall’assistente del Governatore Rotary Alamanno Contucci e dall’artista Massimiliano Frezzato, autore dell’immagine dell’evento.

L’esperimento coniuga scienza, divulgazione, arte ed architettura, tutte ai massimi livelli, ed aggiunge alla portata dell’iniziativa un aspetto tecnico rilevante, dovuto alla lunghezza del filo oscillante che penderà all’interno della chiesa per ben 42 metri.

Il programma della manifestazione è intensissimo e ricco di anteprime, di iniziative inedite e di curiosità che coinvolgeranno direttamente gli studenti dei licei ma più in generale tutte le componenti della comunità e rappresenteranno anche un forte elemento di richiamo.

L’esperienza del pendolo, compiuta per la prima volta da Foucault nel 1851, si ripeterà tutti i giorni, dal 9 al 16 aprile, dalle 9.30 alle 12.30 e dalle 15.30 alle 18.30; per apprezzare la visibile dimostrazione della rotazione terreste, grazie al pendolo che, oscillando, lascia una traccia su uno strato di sabbia, occorrerà trattenersi per soli 45’.

Domenica 10 aprile, proprio nel Tempio, l’astronauta Umberto Guidoni, viaggiatore spaziale con lo Shuttle, astrofisico e saggista, terrà la sua lectio magistralis. Sabato 16 aprile, a conclusione della maratona che offrirà continui motivi di approfondimento scientifico ma anche di intrattenimento e di socialità, un’altra presenza di grande prestigio caratterizzerà il programma. Ancora nel capolavoro di Antonio da Sangallo il Vecchio, la lectio magistralis di chiusura sarà tenuta dal filosofo Massimo Cacciari.

In questo progetto i Licei sono supportati dal Planetario Poliziano, struttura di studio dell’astronomia, che è emanazione dell’Istituto, dal Comune di Montepulciano e, tra gli altri, dalle Opere Ecclesiastiche Riunite (che mettono anzitutto a disposizione il tempio, appena ristrutturato), dalla Banca di Credito Cooperativo Montepulciano e dal Rotary Club Chianciano Chiusi Montepulciano.

Autore dell’immagine dell’iniziativa è Massimiliano Frezzato, illustratore, disegnatore, fumettista, originario del Piemonte ma residente nel sud della Toscana, in provincia di Siena. Infine, durante la settimana, nella Sacrestia della Chiesa di San Biagio, sarà allestita una mostra del libro antico a cura della Società Bibliografica Toscana e della Biblioteca Comunale degli Oscuri di Torrita di Siena.

Alla presentazione hanno partecipato anche Francesca Profili, assessore comunale all’Istruzione, Riccardo Pizzinelli, Presidente delle Opere Ecclesiastiche Riunite di Montepulciano, il maestro Alessio Tiezzi, direttore dell’Istituto di Musica di Montepulciano, e la professoressa Vanna Pellegrini, responsabile del progetto.

Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità