QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
MONTEPULCIANO
Oggi 19°29° 
Domani 19°32° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdichiana, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdichiana
lunedì 26 giugno 2017

Attualità lunedì 19 giugno 2017 ore 12:32

Il Teatro aiuta Norcia e le sue attività culturali

L’associazione “Il Fierale” di Acquaviva si è recata in visita a Norcia per consegnare gli aiuti alle popolazioni colpite dal terremoto

MONTEPULCIANO — La lunga stagione teatrale del Teatro dei Concordi cha contribuito a raccogliere dei fondi per le popolazioni colpite dal terremoto

Grazie al sostegno della compagna TeatroTredici di Norcia, che aveva partecipato al Festival Amatoriale al Teatro dei Concordi, l’ASD “Il Fierale” ha potuto visitare i luoghi interessati dal sisma ed entrare in contatto con la Caritas locale, guidata dal parroco Don Marco Rufini.

La delegazione di Acquaviva, composta da Umberto Vinciarelli, Claudio Della Giovampaola e Gianni Culicchi, si è resa conto con i propri occhi della gravità della situazione che stanno ancora vivendo Norcia e i paesi dei dintorni.

“Il Fierale” ha così deciso di sostenere economicamente la Compagnia TeatroTredici con la somma di 1000 euro, come sostegno alle loro attività sociali e culturali, poiché sono rimasti senza teatro e senza opportunità di svolgere spettacoli in loco. La somma di 2000 è stata invece donata alla Caritas della Cattedale di S.Maria, che si occupa del sostegno alla tendopoli, fornendo cibo e assistenza ai bisognosi.

I fondi consegnati alle associazioni di Norcia provengono dal prezioso sostegno di Banca Valdichiana e dalle repliche del musical “La Divina Commedia” messo in scena dalla Compagnia dei Concordi di Acquaviva lo scorso inverno al Teatro Poliziano e al Teatro Mascagni. 

Nel corso di questi due spettacoli, con il patrocinio dei Comuni di Montepulciano e di Chiusi, sono stati raccolti dei fondi da devolvere alle popolazioni del centro Italia colpite dal terremoto dello scorso Agosto, per acquistare beni e prodotti di prima necessità.

“Possiamo essere soddisfatti della stagione teatrale in generale, e gratificati dalla possibilità di aiutare la popolazione di Norcia. – commenta Vito Goracci, Presidente dell’associazione – Ringraziamo tutti coloro che hanno dato una mano per ottenere questo risultato: da metà settembre riapriremo le iscrizioni per il vivaio teatrale e per il laboratorio di danza, e riprenderanno gli spettacoli al Teatro dei Concordi. La situazione a Norcia e dintorni è ancora critica, e c’è bisogno di sostegno: chi vuole può contattarci e daremo tutte le informazioni per aiutare le popolazioni locali.”

Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Attualità

Attualità