QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
MONTEPULCIANO
Oggi 11°21° 
Domani 21° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdichiana, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdichiana
martedì 26 settembre 2017

Cronaca giovedì 16 marzo 2017 ore 09:48

Muore carbonizzato nello schianto contro un tir

Foto di: Autostrade.it

Il tragico incidente è avvenuto intorno alle 22 di ieri sera in A1, nel tratto tra Arezzo e Monte San Savino; l'autosole è stata bloccata diverse ore

MONTE SAN SAVINO — Una persona, di cui ancora non si conoscono le generalità, è morta in seguito ad un tragico incidente verificatosi in A1, nel tratto tra Arezzo e Monte San Savino, in direzione sud, intorno alle 22 di ieri sera.

La dinamica sembra certa, l’auto, una Fiat 500, pare che abbia tamponato un Tir con rimorchio e che sia rimasta incastrata, prendendo fuoco. Le scintille dell'impatto sembra che abbiano raggiunto il serbatoio e da qui si sia sprigionato il rogo che non ha lasciato scampo al guidatore, il quale è morto carbonizzato all'interno della sua auto

L'autista del tir, un 48enne di Castellammare di Stabia, illeso ma sotto choc, è stato trasportato in codice verde all'ospedale San Donato di Arezzo. Risultano invece più difficili le procedure di riconoscimento della vittima, in quanto il corpo è stato divorato dalle fiamme, i documenti sono dispersi e il veicolo sul quale viaggiava aveva una targa provvisoria.

L'autostrada è stata chiusa a lungo in direzione Roma per consentire le manovre di sgombero della carreggiata, favorire i soccorsi e la bonifica dell'area. Il tratto chiuso ha paralizzato il traffico autostradale che da subito ha fatto realizzare 2 km di coda con uscita obbligatoria ad Arezzo e rientro a Monte San Savino. L’autostrada è stata riaperta ma attualmente Autostrade per l’Italia segnala, nel tratto interessato dall’incidente, ancora 1 Km di coda per ripristino incidente.

Sul posto sono intervenute due ambulanze, i vigili del fuoco di Arezzo con 10 uomini e 2 squadre antincendio, e la polstrasa di Battifolle. Purtroppo al momento dell’arrivo dei soccorsi per l’uomo a bordo della Fiat 500 non c’era più niente da fare.

Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità