QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
MONTEPULCIANO
Oggi 11°22° 
Domani 11°17° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdichiana, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdichiana
martedì 22 maggio 2018

Lavoro mercoledì 16 maggio 2018 ore 17:00

E' fallita l'azienda Cantarelli

La sentenza è stata presa in camera di consiglio dai giudici del tribunale di Arezzo. Nominati due curatori che seguiranno la procedura fallimentare



CORTONA — L'azienda Cantarelli è fallita. La sentenza è arrivata nel pomeriggio ed è stata decisa in camera di consiglio dai giudici del tribunale di Arezzo Carlo Breggia, Antonio Picardi e Michela Grillo dopo la relazione del giudice Antonio Picardi che, dopo aver concesso ulteriore tempo a commissario e ministero, ha preso atto della mancanza di vere e serie proposte di acquisto dell'azienda di Terontola specializzata in capi di sartoria per uomo.

Il tribunale ha nominato due curatori per la procedura fallimentare: la dottoressa Lucia Stefani e l'avvocato Salvatore Sanzo del foro di Milano. 

Per prima cosa dovrà essere verificato se esistono le condizioni per l'esercizio provvisorio: una gestione dell'azienda che non deve produrre ulteriore debito, per essere presente a Pitti Uomo di giugno e evadere gli ordini presenti (6000 capi) in attesa dell'asta per l'aggiudicazione.

La procedura di amministrazione straordinaria scattata con la dichiarazione di insolvenza del titolare Alessandro Cantarelli, è durata due anni e mezzo senza che il commissario straordinario Leonardo Romagnoli e il Mise trovassero un compratore. I 250 dipendenti, questo punto, vanno incontro alla sospensione (la fabbrica di Terontola è chiusa da Pasqua) e quindi alla disoccupazione.



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Politica

Lavoro