QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
MONTEPULCIANO
Oggi 11°21° 
Domani 11°23° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdichiana, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdichiana
martedì 24 maggio 2016

Attualità lunedì 14 marzo 2016 ore 17:49

Consegnato il premio sportivo dell’anno

Elisa Monacchini

Lo sportivo dell’anno è la giovane atleta del triathlon Elisa Monacchini, il premio è stato consegnato in una serata piena di emozioni

CORTONA — Magica serata quella che si è svolta nella Sala Consiliare del palazzo comunale gremita da una folla straboccante ed entusiasta. Questa seconda edizione ha dimostrato quanto questa manifestazione sia entrata nel cuore degli sportivi e di tutta la comunità cortonese.

I voti espressi via web sono stati circa 10mila e i vincitori sono risultati per il premio Sport e Solidarietà l’ASD Cortona Bocce, per il Premio “Una vita per lo sport” lo storico giornalista Alberto Cangeloni e il premio sportivo dell’anno è andato alla giovane atleta di triathlon Elisa Monacchini.

Forti emozioni per la presenza di tre grandi personaggi del mondo dello sport che hanno reso omaggio a Cortona: Renzo Ulivieri presidente dell’Associazione Allenatori Italiani che ha avuto parole di grande ammirazione per il lavoro dell’Amministrazione Comunale per uno sport pulito e rivolto ai più giovani, Michele Santucci, cortonese e campione di nuoto che ancora una volta ha voluto testimoniare la sua vicinanza alla sua città e alla sua gente, e Luca Vanni, campione di tennis, originario di Foiano della Chiana, molto legato a Cortona.

Tutti i partecipanti hanno ricevuto riconoscimenti e pergamene e con tanta emozione hanno raccontato le loro esperienze sportive. La serata è stata anche l’occasione per la firma del patto di collaborazione tra Comune di Cortona e Associazione Panathlon Club Arezzo.

Il patto ha l’obiettivo di promuovere i valori etici dello sport, agire per la diffusione dello sport ispirato all’etica, alla solidarietà ed al Fair Play, collaborare con la scuola, le università e le altre Istituzioni culturali, instaurare rapporti permanenti con le Istituzioni pubbliche ed i responsabili dello Sport, incentivare e sostenere le attività a favore dei diversamente abili, operare per la prevenzione della tossicodipendenza, realizzare programmi di educazione alla non violenza e di dissuasione dal doping.

"E’ stata una serata magica – ha dichiarato il sindaco Basanieri - uno di quegli appuntamenti che ti rende veramente orgoglioso di vivere in una comunità come quella di Cortona. Ho percepito un entusiasmo ed una passione vere e sincere. Come Amministrazione Comunale desidero ringraziare di cuore tutti coloro che hanno lavorato a questa edizione, dai nostri uffici, alle società sportive, ai candidati: Simone Magi, Cortona Camucia Calcio, Under 18 femminile del Cortona Volley, Elisa Monacchini, Alessandro Pinzuti ,la Squadra di Rugby Femminile Clanis, Virtus Buoncovento, VIS Triathlon a.s.d. di Cortona, Sports Events, Unione Sportiva Val di Pierle, A.s.d. Cortona Bocce Carmen Pimentel, agli sponsor, agli ospiti e alle istituzioni che ci hanno sostenuto. Da questa serata ripartiamo ancora più motivati per rinconsegnare allo sport il suo valore originario di socialità e condivisione.”

Presenti alla serata, assieme al sindaco di Cortona Francesca Basanieri e all’assessore allo sport Andrea Bernardini, l’assessore regionale Vincenzo Ceccarelli, Gabriele Corei della provincia di Arezzo, il presidente del Coni provinciale Giorgio Cerbai e tanti altri amici della città.

Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità