QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
MONTEPULCIANO
Oggi 13°17° 
Domani 20°27° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdichiana, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdichiana
lunedì 18 giugno 2018

Attualità giovedì 14 aprile 2016 ore 10:02

Uguaglianza e diritti nella società contemporanea

Continua l’impegno del Lions Club Chiusi sui temi importanti per la Valdichiana; l’ultimo incontro ha visto un’ottima partecipazione di pubblico



CHIUSI — L’incontro si è svolto sabato 9 aprile alla Taverna del Terziere Sant'Angelo Chiusi e si è basato sostanzialmente sulla sostenibilità e il suo rapporto con i diritti delle generazioni future, costantemente al centro del dibattito politico e sociale.

Per discutere al merito e porsi in cerca delle soluzioni riguardo ai temi della sostenibilità, dei suoi rapporti con l’uguaglianza e con i diritti nella società contemporanea, il Lions Club Chiusi ha promosso un incontro pubblico, coinvolgendo due autorevoli relatori: Maurizio Pallante, esponente di spicco cultura italiana, che nel 2007 ha fondato il Movimento per la decrescita felice di cui è presidente onorario; Tommaso Greco, professore ordinario di Filosofia del Diritto dell’Università di Pisa, esperto di teoria dei diritti, pure con riguardo alle generazioni future.

Dopo i saluti del presidente del Lions Club di Chiusi Laura Terziani e del vicesindaco Juri Bettollini, l’incontro è stato introdotto e moderato dal Lion Vito Velluzzi, professore associato dell’Università di Milano. I relatori si sono alternati ed hanno sviluppato le loro tesi partendo dai rapporti tra sostenibilità, uguaglianza e diritti delle generazioni future. La sostenibilità si lega a molteplici ambiti: sociale, economico, ecologico e coinvolge il tema dei diritti. Valutare la sostenibilità significa comprendere quali siano i diritti coinvolti nelle varie situazioni, nelle scelte e nelle decisioni e chi siano i titolari dei diritti stessi.

Nell’incontro è stato poi presentato in anteprima il libro di Maurizio Pallante dal titolo “Destra e Sinistra Addio – per una declinazione dell’uguaglianza” un libro che ha mostrato il sicuro interesse degli intervenuti curiosi di capire meglio le tematiche affrontate da uno dei massimi esperti Italiani di economia, ecologia e di tecnologie ambientali.



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Cronaca

Cronaca