QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
MONTEPULCIANO
Oggi 9° 
Domani 8° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdichiana, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdichiana
venerdì 09 dicembre 2016

Attualità lunedì 07 marzo 2016 ore 17:45

Difesa della vista, la prevenzione prima di tutto

In molti hanno risposto all’appello per la prevenzione della vista dell’azienda ospedaliera senese in occasione della settimana mondiale sul glaucoma

CHIUSI — Tra le prime persone che si sono messe in fila per la visita di controllo anche Nellina Quitti presidente dell’Associazione ADA (associazione diritti per gli anziani) di Chiusi. L’iniziativa è stata resa possibile grazie alla sinergia tra: Comune di Siena, Comune di Chiusi, Croce Rossa Italiana e rete degli ambulatori “Curami”.

Secondo alcuni dati, il glaucoma, rappresenta la seconda causa di cecità nel mondo (si stima che in Italia circa 816.000 pazieni ne siano affetti, ai quali se ne aggiungono altri 612.000 a rischio per ipertensione oculare). La malattia, che ha un decorso lento e progressivo, è totalmente asintomatica nelle fasi iniziali e viene percepita dal paziente solo quando il danno visivo è ormai evoluto e per questa ragione le iniziative di screening sono particolarmente indicate per questa patologia.

“Pensiamo che la prevenzione – ha sottolineato l’amministrazione – sia la prima pratica da incentivare per una vita migliore. In questo senso siamo soddisfatti che la nostra città abbia risposto presente all’iniziativa organizzata in occasione della settimana mondiale sul glaucoma. Un ringraziamento non può che andare al reparto di oftalmologia di Siena che ha dimostrato grande sensibilità in questa occasione e nello specifico a tutto lo staff che ha organizzato in modo molto professionale le visite di controllo a Chiusi. Auspichiamo che iniziative come queste possano essere replicate anche in futuro così da offrire, a più persone possibili, l’occasione di salvaguardare un dono eccezionale quale quello della vista.”

Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Cronaca