QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
MONTEPULCIANO
Oggi 22°31° 
Domani 21°30° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdichiana, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdichiana
mercoledì 24 agosto 2016

Sport lunedì 29 febbraio 2016 ore 11:57

Emma Villas sconfitta al tie-break dal Sora

La Emma Villas Siena cade nel campo laziale della Globo Banca Popolare del Frusinate Sora, dopo una lunga partita terminata soltanto al tie-break

CHIUSI — I laziali hanno avuto la meglio sulla formazione toscana, dimostrando di credere di più nella vittoria, e hanno conquistato il riscatto rispetto alla partita dell'andata.

Sora apre i giochi nel proprio campo sorprendendo i senesi e mettendo a terra il primo punto del match, ma l'avvio di set è piuttosto equilibrato. Grazie a un attacco di Noda Blanco e al successivo muro di Tamburo la Emma Villas Siena conquista un break di vantaggio, ma i padroni di casa recuperano prontamente, impedendo ai loro avversari di prendere il largo. La Emma Villas Siena si porta per prima a 12 e conquista il primo time-out del match, con un distacco di un solo punto dai padroni di casa. Al rientro in campo i laziali recuperano il punto di svantaggio e conquistano due lunghezze, inducendo mister Caponeri a chiedere il primo time-out discrezionale. Entrambe le squadre giocano con concentrazione le proprie carte e quasi tutto il set è una corsa punto a punto, Sora recupera due punti, ma la Emma Villas Siena conquista prima il cambio palla, poi la prima set ball e si aggiudica il set con il punteggi.

Un inizio caldo ed equilibrato anche per il secondo set, in un PalaGlobo “Luca Polsinelli”, che si anima grazie alle tifoserie di entrambe le squadre. Dopo un lungo scambio, Sora conquista tre lunghezze di vantaggio sui senesi e il time-out tecnico del set sul punteggio. I padroni di casa, sostenuti dal calore dei propri tifosi, punto su punto allungano di cinque distanze ma la Emma Villas Siena non si lascia abbattere e guadagna terreno, portandosi a un solo break dagli avversari, ma Sora ha ormai in pugno il set e lo chiude.

Sulla scia dei precedenti anche il terzo set vede le due squadre avanzare punto a punto, ma in campo gioca una Emma Villas Siena meno attenta ed efficace della protagonista del primo set. I padroni di casa sanno approfittare della situazione e conquistano per primi i dodici punti e il time-out tecnico con tre lunghezze di vantaggio sui senesi. Al rientro in campo i leoni toscani reagiscono e accorciano la distanza, ma Sora è nuovamente in vantaggio, quando mister Caponeri chiama il time-out, inefficace per rompere la concentrazione dei padroni di casa, che si portano rapidamente a tre punti dalla chiusura e si aggiudicano il set.

Siamo nel quarto set, la grinta dei padroni di casa ha la meglio e li porta in vantaggio di due lunghezze, costringendo il tecnico bianco-blu a chiamare il time-out. Nonostante i troppi errori commessi, i senesi si portano in vantaggio e con una pipe di Noda Blanco conquistano un break e la pausa tecnica. Una bella palla giocata da Noda Blanco permette alla Emma Villas Siena di raddoppiare i break, ma Sora si porta nuovamente sotto. Il tentativo di mister Soli di deconcentrare i toscani sortisce i suoi effetti con due battute errate. Tamburo conquista il primo set point sul 21-24 e il terzo set point è quello decisivo e i leoni della Emma Villas Siena si aggiudicano il set per 23-25 e portano la partita al tie-break.

Non parte bene il quinto set per la formazione toscana con Sora che si porta subito in vantaggio (3-1) e costringe il tecnico bianco-blu. Il rientro in campo non porta nessuna evoluzione positiva nel gioco della Emma Villas Siena e la squadra laziale conquista il match. La Emma Villas Siena esce sconfitta dal campo della Globo Banca Popolare del Frusinate Sora e porta a casa solo un punto.

Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità