QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
MONTEPULCIANO
Oggi 8° 
Domani 9° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdichiana, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdichiana
sabato 03 dicembre 2016

Attualità mercoledì 24 febbraio 2016 ore 17:01

Annunciata una giornata dedicata agli etruschi

A comunicare l’intento di istituire una giornata dedicata agli Etruschi, il presidente del Consiglio regionale Giani insieme al vicesindaco Bettollini

CHIUSI — Alla conferenza per i lavori alla tomba etrusca ritrovata in località Poggio Renzo e risalente al V secolo a.c., oltre al dottor Andrea Pessina, Soprintendenza Archeologica della Toscana, alla dottoressa Maria Angela Turchetti Funzionario di zona e direttore del Museo Nazionale Etrusco di Chiusi, al primo cittadino Juri Bettollini e tutta la giunta amministrativa, Marco Ciarini per il Gruppo Archeologico Citta di Chiusi, il vescovo della diocesi di Montepulciano-Chiusi-Pienza e i carabinieri, vigili del fuoco e guardia di finanza, è intervenuto anche il presidente del consiglio regionale Eugenio Giani che ha ricordato quanto fossero importanti gli Etruschi per il territorio toscano e tutta l’Italia, tanto da voler creare un giorno interamente dedicato a questa civiltà.

“Gli etruschi sono una risorsa per tutto il territorio toscano. Proprio in questi giorni l’ufficio relazioni pubbliche della Regione mi ha avvertito che tra i duecento titoli della nostra collezione dell’edizioni del consiglio regionale, i libri maggiormente richiesti sono quelli su Dante e sugli etruschi, questa a dimostrazione che questa civiltà non è solo sepolta negli scavi archeologici ma che il loro fascino e il loro mistero, la loro capacità di innovazione nella Toscana del primo millennio avanti Cristo, evocano ancora oggi un senso di appartenenza culturale di grande richiamo”. – ha detto Giani.

Per questo motivo è nata l’esigenza di avere una “Giornata degli Etruschi” in modo di promuovere e valorizzare la realtà nel migliore dei modi, questa probabile data è stata individuata nel 30 aprile.

“Io ritengono che per valorizzare al meglio questa realtà è l’individuazione di un giorno con una data evocativa e significativa che possa essere ripetuta ogni anno, magari un anno a Chiusi, uno a Cortona, uno a Fiesole e uno ad Arezzo in modo che tutte possano diventare capitali della promozione della realtà etrusca. Sono anche convinto che una figura come Porsenna debba essere più studiata e approfondita in modo da togliere l’alone di mistero che la storia gli ha offerto e che debba essere valorizzata come una delle personalità importanti della Toscana” – conclude Giani

Ovviamente il primo cittadino Bettollini non poteva che essere contento per questa iniziativa e ringraziando il presidente del consiglio regionale Giani per la sua presenza alla conferenza dice: “Vogliamo lanciare l’idea della Giornata degli Etruschi, che potrebbe già delinearsi nel 30 aprile, data condivisa sia con la Regione che con la Sovrintendenza, per promuovere la civiltà etrusca e tutelarla".

Adesso, spetta a tutti i soggetti coinvolti il compito più complesso, ovvero quello di ricerche d’archivio per rintracciare eventuali antiche segnalazioni della sepoltura, un lungo lavoro di indagine archeologica per definire nel dettaglio tutti gli aspetti del rinvenimento, il presidio e la protezione della struttura, il suo restauro e forse anche la valorizzazione in un percorso di visita, a fianco delle altre camere ipogee già aperte al pubblico.

La Soprintendenza archeologica, attraverso Andrea Pessina, ha annunciato la messa a disposizione di alcune risorse che potranno servire per i complessi lavori di recupero e tutela. Un aiuto arriverà anche da Marco Ciarini nella sua veste di presidente del Patto 2000 che sta definendo progetti proprio per intercettare dei finanziamenti per lo sviluppo dell’area.

Valentina Chiancianesi
© Riproduzione riservata

presidente del Consiglio Regionale Eugenio Giani
Intervista a Juri Bettollini sulla tomba etrusca ritrovata a Chiusi
Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Cronaca

Attualità