QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
MONTEPULCIANO
Oggi 21° 
Domani 21° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdichiana, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdichiana
venerdì 20 ottobre 2017

Attualità lunedì 09 novembre 2015 ore 09:37

Sicurezza, dibattito di FdI-An e UGL polizia

Il tema della sicurezza nel sud della provincia è quanto mai sentito e su questo Fratelli d'Italia-AN e UGL polizia hanno organizzato una conferenza

CHIANCIANO TERME — Gli organizzatori Gianfranco Maccarone (vice presidente provinciale FdI-AN) e Mauro Marruganti (segretario regione UGL Polizia) dichiarano che: "il tema della sicurezza, in particolar modo nei comuni di Chiusi, Chianciano Terme e Sarteano dove negli ultimi mesi sono stati accolti numerosi immigrati richiedenti asilo, è molto sentito. In questi paesi si registrano anche delle difficoltà per quanto riguarda unità e risorse a disposizione della polizia e delle altre forze dell'ordine.

Una conferenza, a cui hanno partecipato circa 70 persone, sono intervenuti: Andrea Marchetti (sindaco di Chianciano Terme), il consigliere Davide Meniconi e l'assessore Piccinelli che hanno illustrato dettagliatamente la situazione del loro comune il quale ospita circa 100 immigrati.

Daniele Chiezzi, anch’egli presente ha denunciato la perdita di un presidio territoriale come quello del tribunale di Montepulciano ed i problemi conseguenti nell'amministrazione della giustizia. Il coordinatore regionale di FdI-AN Francesco Torselli ha delineato, poi, le modalità, spesso fallimentari, di gestione degli immigrati in Toscana. Infine l'Onorevole Edmondo Cirielli ha illustrato ciò che la politica nazionale può e deve fare in ambito di sicurezza in particolar modo riaffermare una certezza della pena ma soprattutto gestire i flussi migratori in maniera più oculata ed intelligente, nello specifico l'Italia dovrebbe intervenire direttamente nei paesi del nord Africa."

Mauro Marruganti spiega: "Per quanto riguarda il sud della provincia la Polizia di Stato incontra numerose difficoltà soprattutto riguardanti le risorse e gli uomini da impiegare per la sicurezza e la tutela dei cittadini."

Conclude Gianfranco Maccarone: "Siamo soddisfatti per la riuscita dell'evento, vedere tanti cittadini che si interessano alla problematica della sicurezza fa piacere perché delinea un certo senso civico ma ci dà anche l'idea di come sia un argomento sentito dalla cittadinanza.
Questo sarà l'inizio di una lunga serie di iniziative."

Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Spettacoli

Cronaca

Cronaca