QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
MONTEPULCIANO
Oggi 12°22° 
Domani 16°27° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdichiana, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdichiana
martedì 28 giugno 2016

Attualità mercoledì 16 marzo 2016 ore 11:06

Viale Roma e Macerina, progetto di valorizzazione

Si tratta di valorizzare la zona che va da Piazza Italia, passando per Viale Roma, fino a Viale Baccelli – zona Macerina, raggiungendo la Rinascente

CHIANCIANO TERME — Durante l’assemblea dell’Associazione Albergatori – Federalberghi, alla presenza del Sindaco e dei rappresentanti dell’Amministrazione comunale di Chianciano Terme, è stato presentato un progetto di riqualificazione del cuore commerciale della città termale. La proposta ha come obiettivo quello di valorizzare la zona che va da Piazza Italia, passando per Viale Roma, fino a Viale Baccelli – zona Macerina, raggiungendo la Rinascente, sia dal punto di vista turistico che commerciale, e prende la forma di un’osservazione al Piano Operativo Comunale recentemente approvato.

“Abbiamo presentato una proposta che vuole essere l’inizio di una discussione e che non sia solamente un progetto tecnico, ma anche un tentativo di sviluppare una nuova visione del centro di Chianciano Terme. – spiega il Presidente dell’Associazione Albergatori, Daniele Barbetti – L’idea è quella di valorizzare l’asse della passeggiata commerciale da Piazza Italia a Viale Roma, Viale Baccelli e la zona Rinascente, cercando di creare la percezione di un unico ambito commerciale. Una città turistica ha bisogno di una dimensione commerciale vivace e qualificata, altrimenti non funziona. L’ospite deve rimanere soddisfatto dell’accoglienza alberghiera e degli intrattenimenti presenti in città, ma deve anche avere occasioni di commercio e apprezzamento della qualità dell’ambiente urbano.”

La proposta dell’Associazione Albergatori Chianciano Terme è stata elaborata sulla base di due principi fondamentali: mantenere la viabilità in entrambi i sensi di marcia e favorire l’ampliamento degli spazi pedonali e commerciali. La proposta elaborata dagli ingegneri Carabotta, Iannuccelli, Bocchini e Carrisi, si caratterizza sia per la scelta dei materiali che per le soluzioni tecniche improntate a criteri di pragmaticità e fattibilità realistica dell’intervento, considerate le sempre minori risorse a disposizione degli enti pubblici per gli investimenti.

“L’impostazione complessiva è quella di favorire una rifunzionalizzazione dell’area, senza stravolgerla. – hanno spiegato i tecnici – Rendere quindi uniforme e contemporanea l’immagine del cuore commerciale di Chianciano Terme. La sfida è quella di amalgamare Piazza Italia, Viale Roma e Viale Baccelli per sfruttarne tutte le potenzialità e creare la percezione di una passeggiata unica verso la zona della Rinascente e viceversa, introducendo anche una nuova illuminazione pubblica, nuovi rivestimenti e pavimentazioni, compiendo passi in avanti in ottica di “Smart City” attraverso collegamenti internet wireless e telecamere per la sicurezza.”

Un altro dei punti di forza del progetto è l’inserimento di percorsi ciclabili, con una serie di “bike station” per favorire la fruizione della città in un modo alternativo. Altro elemento fondamentale è la possibilità per i locali commerciali di istallare dei “dehors” o “temporary shop” nei nuovi marciapiedi, ampi fino a sette metri, per potenziare l’offerta commerciale del centro di Chianciano.

“Per Piazza Italia abbiamo pensato di inserire un nuovo collegamento per unire i due livelli esistenti, oltre a siepi modulari nelle vasche non più funzionanti e un nuovo sistema di fontane che superi i problemi di quello attuale, per rendere la piazza più colorata e accogliente. – hanno concluso i tecnici dell’Associazione Albergatori – Per Viale Roma il progetto prevede il restringimento dello spartitraffico e la piantumazione di nuovi alberi; il marciapiede verrà ampliato su ambo i lati e i parcheggi verranno riorganizzati per fare spazio alla pista ciclabile, ma rimanendo inalterati nel loro numero complessivo. Infine, per la zona Viale Baccelli - Macerina, si è voluto dare continuità alla passeggiata e alla pista ciclabile. Sono state inserite nuove sedute e panchine, attrezzi di fitness per adulti. A metà del percorso si prevede inoltre l’istallazione di una terrazza panoramica, che valorizzi il verde circostante e l’affaccio sui parchi termali, per offrire ai residenti e ai turisti una passeggiata all’insegna della natura e del benessere, nel cuore commerciale della città termale.”

Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Cronaca