QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
MONTEPULCIANO
Oggi 10° 
Domani 18° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdichiana, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdichiana
mercoledì 29 marzo 2017

Cronaca mercoledì 25 gennaio 2017 ore 15:20

Vittime del Salvabanche di nuovo in piazza a Roma

Foto da Facebook

Questa mattina nuova manifestazione di protesta. Una rappresentanza dei risparmiatori è stata ricevuta in Senato dalla commissione finanze

ROMA — Risparmiatori azzerati, arrabbiati e disillusi ma ben presenti alla manifestazione di protesta organizzata a Roma dall'associazione Vittime del Salvabanche.

La protesta pacifica si è tenuta questa mattina in piazza della Rotonda con i risparmiatori delle quattro banche  (Banca Etruria, Cari Ferrara, Cari Chieti e Banca Marche) arrivati da varie zone d'Italia. 

Qualche risultato importante è stato raggiunto: interviste e collegamenti con la reti nazionali, alcuni senatori scesi in piazza per confrontarsi con i risparmiatori e poi una delegazione guidata alla presidente Letizia Giorgianni ricevuta in Commissione Finanze del Senato.

Una mattinata intensa per i tanti che hanno voluto metterci la faccia, sia per far valere i propri diritti sia per dare una mano a chi ha perso tutto, o tanto. Chiedono di avere lo stesso trattamento dei risparmiatori del Monte dei Paschi. Chiedono di riavere quello che gli spetta.

Tra i presenti anche un sindaco, l'unico, quello di Castiglion Fiorentino (Ar) Mario Agnelli.

"Ho deciso di venire a Roma perchè sono un piccolo azionista e un cliente di Banca Etruria ma soprattutto perchè rappresento miei concittadini che da questa vicenda sono usciti con le ossa rotte - dichiara Agnelli - L'ho detto e lo ripeto, questa vicenda è nata male, è proseguita peggio e non so come finirà. Ma queste persone non possono essere lasciate sole. Si sentono abbandonate e ascoltando le loro storie si rimane davvero sconcertati. Ho parlato personalmente con la senatrice Bottici e con altri che hanno partecipato alla protesta. E' necessario trovare una soluzione e farlo al più presto". 

Simona Buracci
© Riproduzione riservata

Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità